Andrea Benedetti, Rivoluzione conservatrice e fascino ambiguo della tecnica. Ernst Jünger nella Germania weimariana: 1920-1932, Gabriele Guerra, La forza della forma. Ernst Jünger dal 1918 al 1945