La metamorfosi del "modello emiliano": un'introduzione