Sulla dubbia utilità della nozione di garanzia impropria e su alcune conseguenze del suo impiego