La rivoluzione nel diario. Trip to Hanoi (1968) di Susan Sontag e le barriere della coscienza occidentale