L’iperplasia vaginale nella cagna