Il saggio analizza il ruolo delle Consulte di garanzia statutaria alla luce della più recente giurisprudenza costituzionale. In particolare, le funzioni concretamente esercitabili da questi organi sono esaminate alla luce dei principi dell’unicità della giurisdizione costituzionale e della statualità della giurisdizione. Nel quadro delle competenze delle Consultestatutarie sembra però sfumare l’idea di affidare a queste Autorità anche forme di ‘tutela’ degli interessi delle autonomie locali, attraverso meccanismi alternativi di risoluzione dei conflitti intersoggettivi interni alla Regione che potessero surrogare il sistema di protezione giurisdizionale delle istanze autonomistiche o, al limite, sollecitarne l’attivazione “soltanto in via sussidiaria, in qualità di estrema ratio”. O, ancora, sopperire al negato accesso diretto alla giustizia costituzionale in sede di sindacato sugli atti legislativi o di conflitto di attribuzioni.

la Consulta e le "Consulte (regionali)": ancora una pronuncia del Giudice delle leggi sul ruolo dei Garanti statutari / TORRETTA P.. - In: GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE. - ISSN 0436-0222. - 6(2008), pp. 5137-5166.

la Consulta e le "Consulte (regionali)": ancora una pronuncia del Giudice delle leggi sul ruolo dei Garanti statutari

TORRETTA, Paola
2008

Abstract

Il saggio analizza il ruolo delle Consulte di garanzia statutaria alla luce della più recente giurisprudenza costituzionale. In particolare, le funzioni concretamente esercitabili da questi organi sono esaminate alla luce dei principi dell’unicità della giurisdizione costituzionale e della statualità della giurisdizione. Nel quadro delle competenze delle Consultestatutarie sembra però sfumare l’idea di affidare a queste Autorità anche forme di ‘tutela’ degli interessi delle autonomie locali, attraverso meccanismi alternativi di risoluzione dei conflitti intersoggettivi interni alla Regione che potessero surrogare il sistema di protezione giurisdizionale delle istanze autonomistiche o, al limite, sollecitarne l’attivazione “soltanto in via sussidiaria, in qualità di estrema ratio”. O, ancora, sopperire al negato accesso diretto alla giustizia costituzionale in sede di sindacato sugli atti legislativi o di conflitto di attribuzioni.
la Consulta e le "Consulte (regionali)": ancora una pronuncia del Giudice delle leggi sul ruolo dei Garanti statutari / TORRETTA P.. - In: GIURISPRUDENZA COSTITUZIONALE. - ISSN 0436-0222. - 6(2008), pp. 5137-5166.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
saggio Consulta statutaria.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 795.96 kB
Formato Adobe PDF
795.96 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Consulta statutaria ABSTRACT.pdf

non disponibili

Tipologia: Abstract
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 9.84 kB
Formato Adobe PDF
9.84 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2287844
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact