Lo spazio sociale e l'ontologia del riconoscimento