Note per Savinio. Seconda parte