Persio fra poetica e poesia. A proposito di alcune recenti interpretazioni