“Conversione” del recesso per giusta causa i uno per giustificato motivo