Gli additivi chimici alimentari alla luce della vigente Normativa Comunitaria