Attività odeporica e impulso scrittorio:la prospettiva geografica sulla relazione di viaggio