Toxoplasmosi congenita: follow-up nel primo anno di vita