La diagnosi differenziale clinico-psicologica e psico-fisiologica