E. Durkheim: la morale dell'obbligo e l'estetica della vita morale