Un ricordo di Francesco Speranza