Contagio da HIV/AIDS per via sessuale e intervento penale: alcuni spunti di riflessione medico legale