"Vedrete recitar con dolce canto". Note sulla rappresentazione della "Resuscitatione di Lazaro" al Colosseo