Torquato Tasso, Paolo Costabili e la revisione della Gerusalemme Liberata