Rilevanza in dermatologia di una "nuova" popolazione cellulare