Micheli storico del diritto - pp. 59-68