LA SOLITUDINE NEL BAMBINO:BISOGNO, CAPACITA' O COMPORTAMENTO A RISCHIO?