Lo scritto esamina, sotto diversi profili, il tema della ricusazione dell’arbitro nell’ambito di un procedimento amministrato da una Camera di commercio (competenza a decidere sulle istanze proposte, irrilevanza della sopravvenuta – incolpevole – conoscenza della parte di motivi preesistenti al termine di proponibilità della domanda, condizioni della concreta rilevanza,a fini ricusatorii, di situazioni astrattamente idonee ad incrinare la terzietà del giudicante).

Questioni in tema di ricusazione nell’arbitrato amministrato / L. PRENDINI. - In: IL CORRIERE GIURIDICO. - ISSN 1591-4232. - :6(2005), pp. 842-849.

Questioni in tema di ricusazione nell’arbitrato amministrato

PRENDINI, Luca
2005

Abstract

Lo scritto esamina, sotto diversi profili, il tema della ricusazione dell’arbitro nell’ambito di un procedimento amministrato da una Camera di commercio (competenza a decidere sulle istanze proposte, irrilevanza della sopravvenuta – incolpevole – conoscenza della parte di motivi preesistenti al termine di proponibilità della domanda, condizioni della concreta rilevanza,a fini ricusatorii, di situazioni astrattamente idonee ad incrinare la terzietà del giudicante).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/1446333
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact