Anglofobia e antisemitismo nell'opera verniana