Il caso della riqualificazione del Parco della Cittadella di Parma, ci interroga sul profondo significato che certi spazi urbani, in determinati contesti, hanno assunto nel tempo per la cittadinanza che li abita, e questo al di là di ogni specifica funzione o interesse economico che i medesimi possono veicolare in una pur legittima prospettiva di riqualificazione da parte delle Amministrazioni locali. Si tratta di un significato che trae gran parte della sua forza da quella sedimentazione degli usi, e soprattutto delle relazioni sociali, che hanno come principali protagonisti tutti coloro che frequentano abitualmente quegli spazi urbani, nei più diversi momenti, spesso cruciali, del proprio percorso di vita. Questi stessi spazi si configurano quindi come luoghi del vissuto e della presenza che, proprio per la componente “abituale” ed “abitata” di cui si connotano, determinano in chi li frequenta un radicato sentimento di appartenenza e di identità. A questo si aggiunge il fatto tutt'altro che secondario che molti cittadini, oggi più che mai, come rilevano diverse indagini a livello europeo e nazionale, hanno maturato e stanno maturando una maggiore sensibilità e consapevolezza verso i temi dell’ecologia, della sostenibilità e del benessere negli ecosistemi urbani, con una particolare attenzione per i cambiamenti climatici e per il grave impatto sulla salute dell’inquinamento atmosferico. Per questi motivi quando le Amministrazioni e la politica intendono apportare modifiche significative alla spazialità urbana non possono non coinvolgere in processi partecipativi la cittadinanza come co-attrice del processo di rigenerazione urbana. Il contributo approfondisce questi temi attraverso l'analisi del caso del progetto della riqualificazione del Parco della Cittadella di Parma e della reazione della cittadinanza.

Il caso politico della riqualificazione della Cittadella di Parma. Una questione civica, identitaria ed ecologica / Pagnotta, Fausto. - STAMPA. - 1:(2022), pp. 131-146.

Il caso politico della riqualificazione della Cittadella di Parma. Una questione civica, identitaria ed ecologica

Fausto Pagnotta
2022

Abstract

Il caso della riqualificazione del Parco della Cittadella di Parma, ci interroga sul profondo significato che certi spazi urbani, in determinati contesti, hanno assunto nel tempo per la cittadinanza che li abita, e questo al di là di ogni specifica funzione o interesse economico che i medesimi possono veicolare in una pur legittima prospettiva di riqualificazione da parte delle Amministrazioni locali. Si tratta di un significato che trae gran parte della sua forza da quella sedimentazione degli usi, e soprattutto delle relazioni sociali, che hanno come principali protagonisti tutti coloro che frequentano abitualmente quegli spazi urbani, nei più diversi momenti, spesso cruciali, del proprio percorso di vita. Questi stessi spazi si configurano quindi come luoghi del vissuto e della presenza che, proprio per la componente “abituale” ed “abitata” di cui si connotano, determinano in chi li frequenta un radicato sentimento di appartenenza e di identità. A questo si aggiunge il fatto tutt'altro che secondario che molti cittadini, oggi più che mai, come rilevano diverse indagini a livello europeo e nazionale, hanno maturato e stanno maturando una maggiore sensibilità e consapevolezza verso i temi dell’ecologia, della sostenibilità e del benessere negli ecosistemi urbani, con una particolare attenzione per i cambiamenti climatici e per il grave impatto sulla salute dell’inquinamento atmosferico. Per questi motivi quando le Amministrazioni e la politica intendono apportare modifiche significative alla spazialità urbana non possono non coinvolgere in processi partecipativi la cittadinanza come co-attrice del processo di rigenerazione urbana. Il contributo approfondisce questi temi attraverso l'analisi del caso del progetto della riqualificazione del Parco della Cittadella di Parma e della reazione della cittadinanza.
978-88-98222-61-2
Il caso politico della riqualificazione della Cittadella di Parma. Una questione civica, identitaria ed ecologica / Pagnotta, Fausto. - STAMPA. - 1:(2022), pp. 131-146.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2927734
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact