Commento all'art. 26 R.D. 26 giugno 1924, n. 1054