Le persone non sono utenti. L’originalità delle relazioni nella bassa soglia