Giuseppe Nenci, Pierre Lévêque e gli studi di storia sociale ed economica