Rosalia e Palermo. La prova del Covid-19 e la ragione del diario/manifesto per la città dell’uomo 4.0