Egloga e spettacolo nel Rinascimento. Da Firenze alle corti