Tra pieno e vuoto: tra architettura e città