Lo studio integrato, svolto quale supporto tecnico al redigendo studio di fattibilità ex art.14, comma 2, del D.P.R. n. 207/2010, da porre a base di gara ai sensi dell’art. 153 del D.L.vo 163/2006, per il Project Financing per la riqualificazione urbana del Centro Storico di Apice Vecchia, è suddiviso in due unità di lavoro. L’UNITÀ 1 è a cura del Centro Ricerche Architettura>Energia del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara e ha raggiunto i seguenti risultati: - la valutazione preliminare dello stato di fatto tecnologico ed energetico del complesso di edifici del borgo, funzionale alla definizione delle prestazioni attuali dell’insieme di fabbricati e finalizzata all’individuazione di problematiche e potenzialità del processo di riqualificazione; - l’analisi preliminare sulle potenzialità di sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili all’interno del territorio di Apice Vecchia, in relazione ai fattori ambientali e tecnologici del territorio; - la definizione di scenari di intervento riguardanti la riqualificazione energetica e ambientale del borgo storico di Apice Vecchia, al fine del raggiungimento degli obiettivi di innalzamento prestazionale attraverso strategie pertinenti allo stato di fatto costruttivo, al contesto di riferimento e alle funzioni previste dallo studio di fattibilità; - la definizione di scenari di integrazione delle fonti energetiche rinnovabili al fine di raggiungere gli obiettivi di produzione di energia attraverso strategie pertinenti alla valorizzazione delle risorse presenti sul territorio, alla verifica della compatibilità architettonica e paesaggistica e all’utilità per le funzioni previste dallo studio di fattibilità. L’UNITÀ 2 è a cura del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Ferrara e ha raggiunto i seguenti risultati: - indagini preliminari relative al sito ed ai suoi immediati dintorni mediante analisi degli aspetti geologici, litologici, stratigrafici, strutturali, morfologici e sismotettonici come desunti da osservazioni dirette di terreno e dalla letteratura disponibile; - indagini geofisiche lungo transetti e siti selezionati all'interno del borgo storico basate su tomografie di resistività elettrica, profili mediante ground penetrating radar e analisi sismiche con la tecnica dei microtremori.

Studio integrato per il borgo storico di Apice Vecchia / Belpoliti, V.; Bizzarri, G.; Boarin, P.; Calzolari, M.; Caputo, R.; Davoli, P.; Farinelli, V.; Gabrielli, L.; Rinaldi, A.; Abu-Zeid, N.; Bignardi, S.. - (2012).

Studio integrato per il borgo storico di Apice Vecchia

Calzolari M.;
2012

Abstract

Lo studio integrato, svolto quale supporto tecnico al redigendo studio di fattibilità ex art.14, comma 2, del D.P.R. n. 207/2010, da porre a base di gara ai sensi dell’art. 153 del D.L.vo 163/2006, per il Project Financing per la riqualificazione urbana del Centro Storico di Apice Vecchia, è suddiviso in due unità di lavoro. L’UNITÀ 1 è a cura del Centro Ricerche Architettura>Energia del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Ferrara e ha raggiunto i seguenti risultati: - la valutazione preliminare dello stato di fatto tecnologico ed energetico del complesso di edifici del borgo, funzionale alla definizione delle prestazioni attuali dell’insieme di fabbricati e finalizzata all’individuazione di problematiche e potenzialità del processo di riqualificazione; - l’analisi preliminare sulle potenzialità di sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili all’interno del territorio di Apice Vecchia, in relazione ai fattori ambientali e tecnologici del territorio; - la definizione di scenari di intervento riguardanti la riqualificazione energetica e ambientale del borgo storico di Apice Vecchia, al fine del raggiungimento degli obiettivi di innalzamento prestazionale attraverso strategie pertinenti allo stato di fatto costruttivo, al contesto di riferimento e alle funzioni previste dallo studio di fattibilità; - la definizione di scenari di integrazione delle fonti energetiche rinnovabili al fine di raggiungere gli obiettivi di produzione di energia attraverso strategie pertinenti alla valorizzazione delle risorse presenti sul territorio, alla verifica della compatibilità architettonica e paesaggistica e all’utilità per le funzioni previste dallo studio di fattibilità. L’UNITÀ 2 è a cura del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Ferrara e ha raggiunto i seguenti risultati: - indagini preliminari relative al sito ed ai suoi immediati dintorni mediante analisi degli aspetti geologici, litologici, stratigrafici, strutturali, morfologici e sismotettonici come desunti da osservazioni dirette di terreno e dalla letteratura disponibile; - indagini geofisiche lungo transetti e siti selezionati all'interno del borgo storico basate su tomografie di resistività elettrica, profili mediante ground penetrating radar e analisi sismiche con la tecnica dei microtremori.
Studio integrato per il borgo storico di Apice Vecchia / Belpoliti, V.; Bizzarri, G.; Boarin, P.; Calzolari, M.; Caputo, R.; Davoli, P.; Farinelli, V.; Gabrielli, L.; Rinaldi, A.; Abu-Zeid, N.; Bignardi, S.. - (2012).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2863797
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact