La crisi del sapere pubblico, la sfida del sapere collettivo, la ri-soggettivazione dell’intellettuale precario