Thánatos ed Eros. Desoggettivazione e istinto mimico