Ampio e secolare è stato il dibattito sulla gestione dei beni ospedalieri e sulla destinazione delle loro risorse. Spesso apparivano deviate dalla loro finalità originaria: la carità e l’assistenza ai poveri e ai bisognosi in generale, ovvero malati, bambini orfani o abbandonati, vedove, anziani, pellegrini. Il Trecento fu un secolo chiave nella definizione di questa problematica, in quanto posto a cerniera fra il passato alto e pieno medievale, caratterizzato da continui appelli da parte del potere pubblico e della Chiesa contro la decadenza e la cattiva gestione degli ospedali, e il tardo medioevo, quando ai richiami si aggiunsero tentativi più concreti di riforma dell’amministrazione degli ospedali. Il presente contributo si preoccupa di offrire un quadro del problema relativo al cattivo uso delle risorse ospedaliere fra alto e basso medioevo, soffermandosi dapprima sui provvedimenti delle autorità nel corso del medioevo, e poi su alcuni casi specifici di malversazione, vera o presunta, registrati in area lombarda ed emiliana.

La maleficenza. Malversazioni e altri illeciti negli ospedali della Lombardia medievale / Gazzini, Marina. - STAMPA. - (2017), pp. 147-166.

La maleficenza. Malversazioni e altri illeciti negli ospedali della Lombardia medievale

Marina Gazzini
2017-01-01

Abstract

Ampio e secolare è stato il dibattito sulla gestione dei beni ospedalieri e sulla destinazione delle loro risorse. Spesso apparivano deviate dalla loro finalità originaria: la carità e l’assistenza ai poveri e ai bisognosi in generale, ovvero malati, bambini orfani o abbandonati, vedove, anziani, pellegrini. Il Trecento fu un secolo chiave nella definizione di questa problematica, in quanto posto a cerniera fra il passato alto e pieno medievale, caratterizzato da continui appelli da parte del potere pubblico e della Chiesa contro la decadenza e la cattiva gestione degli ospedali, e il tardo medioevo, quando ai richiami si aggiunsero tentativi più concreti di riforma dell’amministrazione degli ospedali. Il presente contributo si preoccupa di offrire un quadro del problema relativo al cattivo uso delle risorse ospedaliere fra alto e basso medioevo, soffermandosi dapprima sui provvedimenti delle autorità nel corso del medioevo, e poi su alcuni casi specifici di malversazione, vera o presunta, registrati in area lombarda ed emiliana.
978-88-15-27309-3
La maleficenza. Malversazioni e altri illeciti negli ospedali della Lombardia medievale / Gazzini, Marina. - STAMPA. - (2017), pp. 147-166.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2838524
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact