Le modifiche consensuali dell'oggetto del contratto e la tutela della professionalità