Appunti sulla dimensione storica-sociologica del grandioso