Un’analisi sistemica dell’immagine di bambino: crocevia tra linguaggi, saperi e poteri