Dopo quasi un decennio dall’introduzione nel codice penale del delitto di “pornografia virtuale”, l’Autore analizza i contrapposti orientamenti emersi in dottrina relativamente all’interpretazione dell’oggetto materiale del reato e al bene giuridico tutelato. Si evidenzia, inoltre, come le più recenti normative europee sulla tutela dei minori dallo sfruttamento sessuale (Convenzione di Lanzarote 25.10.2007 e Direttiva 2011/92/UE) continuino a proporre l’incriminazione della pedo-pornografia virtuale, tuttavia con alcune importanti differenze contenutistiche rispetto ai documenti europei che le hanno precedute. L’assente riferimento, nella nuova Direttiva, al “minore inesistente” sembra confermare l’interpretazione “costituzionalmente orientata” dell’art. 600-quater.1 c.p. proposta dall’Autore. Anche la giurisprudenza edita accoglie una lettura “restrittiva” della norma, volta a salvarla da pronunce d’incostituzionalità.

La pedo-pornografia virtuale / Bianchi, Malaika. - 1(2014), pp. 3405-3424.

La pedo-pornografia virtuale

BIANCHI, Malaika
2014

Abstract

Dopo quasi un decennio dall’introduzione nel codice penale del delitto di “pornografia virtuale”, l’Autore analizza i contrapposti orientamenti emersi in dottrina relativamente all’interpretazione dell’oggetto materiale del reato e al bene giuridico tutelato. Si evidenzia, inoltre, come le più recenti normative europee sulla tutela dei minori dallo sfruttamento sessuale (Convenzione di Lanzarote 25.10.2007 e Direttiva 2011/92/UE) continuino a proporre l’incriminazione della pedo-pornografia virtuale, tuttavia con alcune importanti differenze contenutistiche rispetto ai documenti europei che le hanno precedute. L’assente riferimento, nella nuova Direttiva, al “minore inesistente” sembra confermare l’interpretazione “costituzionalmente orientata” dell’art. 600-quater.1 c.p. proposta dall’Autore. Anche la giurisprudenza edita accoglie una lettura “restrittiva” della norma, volta a salvarla da pronunce d’incostituzionalità.
978-88-598-1010-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2804072
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact