L’immaginario e il romanzesco, l’utopia, la bizzarria e la satira, il rifiuto della storia in nome dell’estraneità e della malinconia: sono tensioni o tentazioni che attraversano anche il razionale Settecento, anche il nazionale Ottocento, in nome del sogno e del Tempo che ogni cosa travolge. A questi fantasmi il presente volume dedica alcuni esercizi di lettura, su autori marginali ma anche su autori canonici fra Illuminismo e Risorgimento.

Sette e Ottocento irregolari. Casanova, Conti, Quadrio, Nievo, Imbriani, Carducci / Rinaldi, Rinaldo. - STAMPA. - (2013).

Sette e Ottocento irregolari. Casanova, Conti, Quadrio, Nievo, Imbriani, Carducci

RINALDI, Rinaldo
2013

Abstract

L’immaginario e il romanzesco, l’utopia, la bizzarria e la satira, il rifiuto della storia in nome dell’estraneità e della malinconia: sono tensioni o tentazioni che attraversano anche il razionale Settecento, anche il nazionale Ottocento, in nome del sogno e del Tempo che ogni cosa travolge. A questi fantasmi il presente volume dedica alcuni esercizi di lettura, su autori marginali ma anche su autori canonici fra Illuminismo e Risorgimento.
8876674616
Sette e Ottocento irregolari. Casanova, Conti, Quadrio, Nievo, Imbriani, Carducci / Rinaldi, Rinaldo. - STAMPA. - (2013).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11381/2802720
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact