Il libro e la mappa. Prospettive di incontro fra cartografia e letteratura