Il commento ha ad oggetto l'art. 3 c.p.p., norma che disciplina le questioni pregiudiziali che attengono allo stato di cittadinanza o allo stato di famiglia. Nella specie, stante l'oggetto del commentario, la disamina è incentrata sulla pregiudiziale relativa allo stato di famiglia. Nei primi due paragrafi vengono toccati aspetti storici, procedendo inoltre ad un inquadramento sistematico dell'istituto ed all'elaborazione di una nozione della pregiudizialità dopo averne individuato gli elementi costitutivi. Si procede poi a delineare nello specifico gli aspetti che contraddistinguono più propriamente la fattispecie dello stato di famiglia, onde definire le tipologie di controversie a questo riconducibili. Al riguardo, sono svolte anche considerazioni critiche su alcuni approdi giurisprudenziali. Ampio spazio è dedicato all'istituto della sospensione del processo penale ed all'antitetica opzione di una trattazione incidentale della controversia sulla pregiudiziale relativa stato di famiglia all'interno del processo penale pregiudicato. E' infine affrontato il delicato e controverso tema dell'autorità di giudicato nel processo penale della sentenza civile irrevocabile che ha deciso la controversia sullo stato di famiglia.

Sub. art. 3 c.p.p / Avanzini, Alfredo. - 2:(2014), pp. 3801-3809.

Sub. art. 3 c.p.p.

AVANZINI, Alfredo
2014-01-01

Abstract

Il commento ha ad oggetto l'art. 3 c.p.p., norma che disciplina le questioni pregiudiziali che attengono allo stato di cittadinanza o allo stato di famiglia. Nella specie, stante l'oggetto del commentario, la disamina è incentrata sulla pregiudiziale relativa allo stato di famiglia. Nei primi due paragrafi vengono toccati aspetti storici, procedendo inoltre ad un inquadramento sistematico dell'istituto ed all'elaborazione di una nozione della pregiudizialità dopo averne individuato gli elementi costitutivi. Si procede poi a delineare nello specifico gli aspetti che contraddistinguono più propriamente la fattispecie dello stato di famiglia, onde definire le tipologie di controversie a questo riconducibili. Al riguardo, sono svolte anche considerazioni critiche su alcuni approdi giurisprudenziali. Ampio spazio è dedicato all'istituto della sospensione del processo penale ed all'antitetica opzione di una trattazione incidentale della controversia sulla pregiudiziale relativa stato di famiglia all'interno del processo penale pregiudicato. E' infine affrontato il delicato e controverso tema dell'autorità di giudicato nel processo penale della sentenza civile irrevocabile che ha deciso la controversia sullo stato di famiglia.
9788859810100
Sub. art. 3 c.p.p / Avanzini, Alfredo. - 2:(2014), pp. 3801-3809.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11381/2784506
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact