Il Consiglio dell'Industria e del Commercio e la rappresentanza degli interessi tra '800 e '900