Significato del valore ematocrito e delle sue variazioni in gravidanza.