Manifesti tridimensionali. Le vetrine di Albe Steiner per La Rinascente e Lanerossi