Conflitti d’autorità tra vescovi, papato e Sant’Ufficio