Liberalismo, paternalismo e diritto penale