Su alcuni epigrammi di Meleagro (AP V 165, 166, 204, 212 = 51, 52, 60, 10 G.-P.)