Capolavori nel mercato delle immagini: tra dissacrazione e analisi critica