Mary Wollstonecraft a Gilbert Imlay, febbraio 1795 (Inghilterra)